(a cura di Laura Pisano), Donne e società nei linguaggi del passato e del tempo presente

I linguaggi del passato e del tempo presente rivelano varie forme di espressività, che hanno consentito e consentono alle donne di portare il loro discorso, di farsi riconoscere come cittadine, come soggetti civili. non solo nel privato, ma nel pubblico. I linguaggi permettono di percorrere storicamente i cambiamenti intervenuti in misura sempre crescente in questo ambito del sapere, quando li si osservi dal punto di vista della linguistica, della sociologia, dell'antropologia culturale, della scienza storica, della creatività artistica, dell'espressione musicale, filologico-letteraria, e di altri ambiti della cultura e della scienza.

Il tema dei linguaggi attraverso i quali, direttamente o indirettamente, si è fatta valere l'espressione femminile; attraverso i quali le donne hanno posto le premesse per "poter attivare il loro potenziale individuale e collettivo, realizzare le loro aspirazioni e avere pari opportunità di creare forti comunità pacifiche", ha costituito il "fil rouge" del biennio di attività 2012-2014 del Club Soroptimist di Cagliari, che ho avuto l'onore di presiedere. Questo libro intende testimoniare i rapporti culturali instaurati tra il Club, l'Università di Cagliari, e rappresentanti di altre istituzioni, quali l'Università di Roma "La Sapienza", il CUEM (Consortium des Universités euromediterranéennes et des Pays du Sud), la Maison des Sciences de l'Homme di Parigi, il Conservatorio di Cagliari, personalità della cultura e delle arti (musicisti, attori teatrali, registi). [...] (dall'introduzione dell'Autrice)

19,00 €
Please select variants first