Antonio Monti, Don Rino

La nostra storia della letteratura italiana è ricchissima di testi-verità, forme romanzate il cui oggetto corrisponde a problematiche che concretamente assalgono lettori ed autori.

Così si sicuro il romanzo Don Rino, opera prima di Antonio Monti, susciterà un animato dibattito al dilemma esistenziale che occupa tutta la narrazione.

Un sacerdote è veramente destinato alla solitudine affettiva e sentimentale oppure può con tutta l'integrità morale della sua missione religiosa, contrarre un santo e giusto matrimonio?

Don Rino è anche questo, la storia estremamente plausibile perché contemplata in molte esperienze di vita, di un sacerdote che scopre come l'amore per dio e per il suo mandato sacerdotale non sia in contraddizione con l'amore profondo e sincero per una donna.

Grande turbamento nei monologhi interiori che attraversano tutto il romanzo insieme a dialoghi ben riusciti e scene descrittive che con vivido acume ritraggono luoghi e persone.

Il realismo della vicenda fa sì che essa possa essere attribuita a molte persone e molte situazione reali.  

15,00 €
Please select variants first