Carla Maria Casula, Quanti cieli ha la mia sera

Il libro è una summa poetica in cui l'autrice, Carla Maria Casula, racchiude tutta la sua vita, andando da sentimenti familiari e privati, sino a rapporti più intimi. Il pregio di questo libro, è quello di essere riuscito a raccontare a tutto tondo anche la vita degli altri, inclusi i dimenticati dalla vita e dalla storia, come nei toccanti ritratti degli internati nei lager nazisti. L'opera si divide in otto sezioni, alcune delle quali dedicate alla formalizzazione di elementi poetici nei quali la Casula è abile ed esperta. Così abbiamo sonetti elisabettiani, canzoni in endecasillabi sciolti e altre forme poetiche, utilizzate con maestria e a volte anche con ironia 

18,00 €
Please select variants first