Carlo Catardi, Pescatori algheresi del Novecento

"Il mare è il protagonista assoluto, torna di pagina in pagina mentre l'autore ne descrive i molteplici aspetti. Il discorso non è sistematico, non è neppure diviso in capitoli, perché segue il flusso della memoria e conserva lo stile del racconto orale: così che un episodio ne richiama un altro, il nome di un attrezzo si apre a un chiarimento, il riferimento a un tipo di pesca offre l'occasione per raccontare un episodio, per abbozzare il ritratto di un marinaio. Un procedere che sembra casuale ma in realtà, alternando figure umane, descrizioni di metodi di pesca e racconti di tempeste, finisce per darci il quadro completo della vita di una categoria importante e numerosa di lavoratori, e insieme tanti piccoli inediti scorci della Alghero di un tempo". (dalla prefazione di Salvatore Tola)

16,00 €
Please select variants first