Cristina Ibba, La culla di pietra

"Cimablu (l'autrice Cristina Ibba si firmava con questo pseudonimo), come solo i grandi poeti, quelli toccati dalla Grazia, quelli che hanno il privilegio di contemplare altre dimensioni, sanno fare, non solo possiede uno stile unico e inconfondibile, ma è capace di creare atmosfere avvolgenti, che proiettano il lettore in una dimensione altra. Un vero atto creativo, che esalta l'intimo significato del termine "Poesia" e attraverso il quale la parola si veste di significati nuovi. [...]

E come un fascio di luce la poesia di Cimablu ci ha attraversati, illuminando le nostre coscienze e aiutandoci a trovare, attraverso la bellezza, verità nascoste, a volte insospettabili, e facendo di noi persone migliori... [...]

Ci lasci una grande ricchezza, Cimablu, un pugno di versi che fanno di te una grande poetessa, e di noi, che abbiamo avuto il privilegio di essere sfiorati dal vento della tua ala, uomini e donne che rileggendo quei versi potranno ogni volta ravvivare, la fiammella della bellezza e della speranza in una dimensione altra che hai acceso nei nostri cuori". (dall'introduzione di Federico Bernardini)

10,00 €
Please select variants first