Gianni Atzori, Andalas

Efisio è un ragazzo sfortunato come tanti. Una mattina, dopo l'ennesima lite col patrigno, fugge e percorrendo i sentieri (andalas) della Sardegna, si avventura in un viaggio che lo porterà a conoscere la storia della sua terra e dei suoi abitanti. Incontrerà Tirreno che sarà quasi un padre per lui e Irene che ne conquisterà il cuore. Efisio affronta la sua vita a viso aperto e con l'onestà propria di quell'antico popolo da cui discende. Conoscerà i segreti della fonte e ne sarà inebriato; dovrà affrontare Angelo, il lato oscuro della vita. E conoscerà suo figlio, ciò che di bello resterà di lui dopo la sua morte, perché alla fine l'eternità risiede nei nostri figli e nei loro figli. Con la memoria si tramanda l'essenza della vita e il significato che essa assume agli occhi di chi verrà, sarà la conferma o la negazione che sia valsa la pena viverla. 

12,00 €
Please select variants first