Isaìas Rodrìguez, Amare ad arte, (traduzione a cura di Antonio Mendoza), I

Una poesia "sparsa" tra gli scavi dell'anima e del testamento di un uomo. Mai un cenno di dissolvenza, ma sempre di "avvolgimento" nel gioco ad intreccio tra metafora e sublime, tra immagini e immaginario nel cerchio affascinante che lega la necessità di dire e il bisogno di non dimenticare.

20,00 €
Please select variants first