Massimiliano Fois, Le Società Operaie di Mutuo Soccorso, s.p.i.

Raccontare l'origine e la funzione delle Società Operaie di Mutuo Soccorso potrebbe risultare una cosa difficile, ma proveremo a farlo, perché sono una parte importante della storia del nostro paese e del mondo.

Quando per caso, in qualche città o paese, vi troverete davanti a delle porte antiche che riportano un simbolo di due mani che si stringono, un'immagine apparentemente semplice, soffermatevi, perché quello è il simbolo più importante della storia dell'umanità: l'aiutarsi, il condividere, il sorreggersi, l'affratellarsi per un raggiungimento comune.

Una stretta di mano; un segno semplice, ma universale.

Ed è con questa semplicità che abbiamo affrontato questa pubblicazione, dove abbiamo deciso alternando ai testi, di illustrare con immagini moderne, e a volte surreali, alcuni momenti della vita di queste gloriose istituzioni.

Le Società Operaie di Mutuo Soccorso sono nate e si sono diffuse in Italia durante la seconda metà dell'800 e si vedevano unite da ideali di socialità e mutualismo.

In queste, artigiani, operai e professionisti, erano uno al servizio dell'altro, uno per tutti, tutti per uno, per citare "I tre moschettieri" di Dumas.

Società nate per migliorare le condizioni di vita degli associati e della popolazione locale a seconda delle proprie capacità e competenze, offrendo servizi, momenti di formazione lavorativa ed occasioni ricreative e di socialità. (Introduzione di Massimiliano Fois)

0,00 €
Please select variants first