Neria De Giovanni, Grazia Deledda

"Grazia Deledda è stata letta quasi sempre uin maniera comparativa rispetto al panorama letterario a lei contemporaneo. Confrontata a quella dei grandi romanzieri di fine ottocento che funsero da maestri per la giovane Deledda, la sua narrativa è stata quasi ridotta a bozzetto regionalistico. La lettura di Neria De Giovanni propone una visione nuova, quella interna alla Sardegna ed alla cultura in cui la Deledda ha avuto la sua prima formazione. [...].

Inoltre Neria De Giovanni attribuisce alla scrittrice una "visione dal basso" che rappresenta lo specifico femminile della sua scrittura. Questo Grazia Deledda a 120 anni dalla nascita della scrittrice sarda, costituisce indubbiamente un contributo innovativo nel panorama critico nazionale. Sardegna ed eros, base culturale di confronto e proiezione della scrittura femminile, sono dunque i fili conduttori dell'originale lettura deleddiana propostaci.

12,92 €
Please select variants first