Neria De Giovanni, Senza Scampo, personaggi maschili nella narrativa di Grazia Deledda

Neria De Giovanni che ha illustrato l'opera e la vita di Grazia Deledda da Sidney a Buenos Aires, da Parigi a Santiago del Cile, da Bruxelles a Mosca, New York, ecc.. ecc.. in "Senza Scampo" analizza gli uomini protagonisti dei più famosi e noti romanzi della Deledda. Non sono uomini pavidi, né tanto meno deboli: sono o banditi, o possidenti, o nobili benché decaduti, persino preti. Ma tutta la loro forza, la loro prestanza ed il loro coraggio scemano e si perdono davanti alla donna. "Senza scampo" è la prima ricognizione sul "modello" maschile che la penna critica di Neria De Giovanni affronta con la consueta agilità e profondità di scrittura. L'uomo forte dei romanzi deleddiani diventa femmineo nei tratti, delicato e quasi imberbe; a volte in alcune descrizioni è paragonato ad un bambino, in tutto e per tutto in potere della donna che conduce il gioco amoroso. Ma la passione che si scatena è una forza pulsionale e intima terribile, che non lascia scampo. Né all'uomo, né alla donna.

12,00 €
Please select variants first