Pietro Saba, Donne di Sardegna

Scrivere un libro è il sogno di ogni scrittore, ma sino a che non si è scritto il primo non ci si può ritenere tale. Ma si diventa scrittore quando si è scritto un libro o quando questo si vende bene? O quando ne parla la gente e la "critica"?

Ho voluto buttare sullo scherzo questa mia nota per La sorta di pudore che mi ha preso da quando la mia amica Neria mi ha incitato a questa prova, che mi tenta ma anche mi accende mille interrogativi sulla sua opportunità.

Spero di non contribuire ad inflazionare una categoria che una volta era certamente meno numerosa e più eletta. A torto e a ragione.

Di una cosa sono certo: da giornalista ho ritenuto che queste donne meritino di essere conosciute più da vicino, come tutte coloro che le seguiranno, io spero, nei prossimi volumi di Donne di Sardegna. (Nota critica dell'Autore)

10,33 €
Please select variants first