A.I.C.L., Ungarettiana - per i cinquant'anni dalla morte di Giuseppe Ungaretti. Con contenuto digitale per accesso on line

L'Associazione Internazionale dei Critici Letterari, in occasione dei cinquantanni dalla morte del poeta italiano Giuseppe Ungaretti, ha pubblicato una raccolta di saggi scritti da diciannove associati provenienti da diverse città italiane (Taranto, Roma, Pozzallo, Genova, Nuoro, Padova e Bari) e da diverse nazioni Romania, Spagna, Venezuela, Francia, Argentina ed Albania. Il libro, prefato e curato da Neria De Giovanni (presidente dell'A.I.C.L.), è arricchito da una scelta di poesie ungarettiane tradotte in lingua spagnola e da un link al video girato in occasione di questo anniversario con testimonianze di dieci relatori presenti nel libro.

20,00 €
Please select variants first

In occasione del cinquantenario dalla morte di Giuseppe Ungaretti, l'Associazione Internazionale dei Critici Letterari ha pubblicato nella Collana Saggi della Nemapress Edizioni un volume dedicato al poeta cui hanno collaborato 19 soci dell'AICL provenienti da diverse città italiane, dall'Albania, Argentina, Francia, Spagna, Romania, Venezuela. Neria De Giovanni Presidente dell'AICL in apertura presenta tutti i contributori. Nel video sono intervengono alcuni critici che hanno illustrato brevemente il loro saggio.