I nostri libri sono venduti su Amazon attraverso il distributore             Services4media  al prezzo di copertina, senza costi aggiuntivi  di spedizione

La Nemapress di Alghero è l'unica sigla editoriale sarda presente anche nell'edizione 2019 della Fiera Nazionale della piccola e media editoria "Più libri Più Liberi", in svolgimento dal 4 all'8 Dicembre alla Nuvola di Fuksas di Roma.


In linea con la tematica europea della Fiera, Mercoledì 4 dicembre, il giorno dell'inaugurazione, nella sala Antares alle ore 15,30 si terrà un importante incontro : Galtellì Literary Prize, "Canne al vento" di Grazia Deledda e i parchi letterari.

Con il sindaco di Galtellì Giovanni Santo Porcu i intervengono Neria De Giovanni, Stanislao De Marsanich, presidente dei Parchi letterari ed Anthony Muroni della Giuria del Premio e portavoce del Presidente Commissione della Biblioteca del Senato. La Nemapress pubblica l'Antologia di questo Premio che è l'unico internazionale dedicato a Grazia Deledda, con Giuria europea. Come ricorderà il sindaco Porcu sarà l'occasione anche per parlare del turismo culturale rappresentato egregiamente da Galtellì e diffuso pure in Europa dai Parchi Letterari presieduti da De Marsanich.

Nemapress al Festival del Giallo e del Noir Italiani a Ravenna 

Nei giorni di Halloween, a Ravenna, all'interno del Festival del Giallo e del Noir Italiani si è svolta la prima edizione de "Una città in giallo", con la presenza di editori indipendenti da tutta Italia.

Non poteva esserci migliore occasione per la Nemapress di portare a battesimo il romanzo di Danila Marsotto "La canzone del Commissario Baleni,  nel quale l'autrice ci fa conoscere questa nuova figura di Commissario impegnato ad indagare sul misterioso delitto di un noto industriale romano. Il Commissario Baleni si inserisce a pieno titolo nel filone del poliziesco "alll'italiana", un personaggio sornione ed acuto, apparentemente bonario, ma pronto e determinato nelle sue indagini.

Danila Marsotto, "La canzone del Commissario Baleni"

€ 12,00, Collana Narrativa, ISBN 97688876 292200


Eppoi, come non riproporre nella città che la vide regina, la tragica fine di Amalasunta, la figlia prediletta di Teodorico, che Neria De Giovanni, con la sua straordinaria fantasia, ha riportato alla luce dalle profondità della storia, dove giaceva dimenticata, vittima di un orrendo e misterioso delitto sulle coste del lago di Bolsena, mentre si recava a Costantinopoli per firmare la pace con l'imperatore romano d'oriente.
La sua morte fu il pretesto per Giustiniano di scatenare la guerra gotico-bizantina che portò alla fine del'impero gotico in Italia.

Neria De Giovanni "Amalasunta, Regina barbara"

€ 10,50, Collana Narrativa,



A Sassari "L'alchimia della letteratura" L'ultimo libro di Pierfranco Bruni

A Sassari giovedì 19 dicembre Pierfranco Bruni, vicepresidente del Sindacato Libero Scrittori Italiani e responsabile del progetto Letteratura ed etnie del Ministero dei Beni e attività culturali, parlerà del suo ultimo libro "L' alchimia della letteratura, tra profezia e disubbidienza",  Nemapresss Edizioni

A dialogare con lui sarà Neria De Giovanni, presidente dell'Associazione Internazionale dei Critici Letterari e direttore editoriale della Nemapress. La critica creativa di Pierfranco Bruni è una vera alchimia che ci avvolge e ci rapisce, in un viaggio tra i capolavori eterni, di scrittori diventati fratelli che ci aiutano a vivere meglio. Nel libro trovano collocazione letture attente e originalissime di autori, italiani e stranieri, classici e contemporanei, tra cui: Charles Baudelaire, Luigi Pirandello, Giacomo Leopardi, Salvatore Quasimodo, Puskin, Carlos Castaneda, Alessandro Manzoni e la nostra Grazia Deledda.
Con questo libro Pierfranco Bruni consacra decenni di attività critica che lo ha portato a rappresentare la cultura italiana molte volte presso le ambasciate e le istituzioni internazionali, come l'Unesco.


Pierfranco Bruni, "L'alchimia della letteratura, tra profezia e disubbidienza",

Collana Saggi, € 22,00, ISBN 9788876 292163